Cologno, la mamma della prof di via Tintoretto morta senza rivedere il corpo della figlia scomparsa il 4 novembre scorso

 

Francesca Benetti

Francesca Benetti

  COLOGNO MONZESEUn altro colpo del destino nella triste vicenda della prof di via Tintoretto scomparsa il 4 novembre scorso e mai più ritrovata, malgrado i vari appelli all’unico uomo sospettato di averla fatta sparire e che si trova in carcere con l’accusa di omicidio volontario. Si è spenta la madre Marisa Chellini, ammalata da tempo e che aveva anche scritto una lettera ad Antonio Bilella implorandolo di rivelare dove ha nascosto il corpo della figlia Francesca Benetti, 55 anni, scomparsa dopo essere stata nella tenta di villa Adua nel Grossetano.

La donna non ha avuto nessuna risposta ed ha continuato a consumarsi nella sua malattia fino alla morte avvenuta la notte scorsa. Quindi la donna è deceduta senza conoscere cosa sia successo veramente a sua figlia, né dove si trova il suo corpo. La notizia ha destato nuovamente tanta commozione nelle villette di via Tintoretto a Cologno, dove la prof aveva abitato per lungo tempo ed era molto conosciuta.

Annunci


Categorie:Inchieste

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: