La tazzina di caffè

 

Come aveva promesso  Matteo Renzi, ha portato in Consiglio dei Ministri che lo ha approvato, il disegno di legge che introduce il monocameralismo, abolisce il Senato, riduce il numero dei parlamentari, chiude definitivamente le Province. Adesso spetterà alla Camera dei Deputati e allo stesso Senato  votare. Vedremo se le tante e da tutti auspicate e ventilate riforme i nostri parlamentari le voteranno.

Qualche dubbio l’abbiamo. Se accadrà sarà una svolta epocale, non solo per la portata del disegno di legge, ma soprattutto perché sarebbe la prima volta, che politici decidono più o meno convintamente di autoeliminarsi. Solo allora potremmo dire che anche in Italia c’è stata la rivoluzione.

Tazzina2



Categorie:Varie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: