La tazzina di caffè

 

Con la scelta di non votare il bilancio consuntivo 2012 della Azienda Farmacie di Sesto, Sel si è di fatti autoesclusa dalla maggioranza, di cui fa parte a pieno titolo sin dalla sua nascita. Una scelta legittima, ma che deve avere la sua naturale conclusione. Viceversa ci troveremmo di fronte al solito paraculismo politico che caratterizza alcuni partiti e movimenti, che pretendono di stare al governo, ma quando c’è da prendersi delle responsabilità, si defilano.

Bene ha fatto il Sindaco Monica Chittò, a criticare duramente questo atteggiamento e a chiedere subito una riunione di maggioranza. L’augurio  è che il chiarimento porti ad una conclusione che non può essere che l’estromissione di Sel. Viceversa con grande senso di responsabilità, il gruppo consiliare dei Giovani Sestesi, oggi all’opposizione, pur non lesinando critiche, invece di scegliere la contestazione populista, ha preferito dare il suo voto positivo, nell’interesse della città e dei lavoratori delle Farmacie, altrimenti esposti a forte rischi. Chapeau: un piccolo gruppo che ha dato una grande lezione di governo.

AREZZO CAFFè TAZZINA DI CAFFè ESPRESSO  BAR



Categorie:Varie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: