Cinisello, fratelli marocchini trafficanti di droga arrestati dalla polizia con le valige piene di hascisc

hascisc   CINISELLO BALSAMO 


L’operazione è iniziata diversi giorni fa da parte della squadra Mobile di Milano, zona Duomo. Seguendo alcuni spacciatori gli agenti si sono ritrovati sulle tracce dei due noti da tempo per essere già stati sorpresi con grossi quantitativi di droga. Anche questa volta le aspettative della Mobile hanno centrato l’obiettivo.

Al momento dell’arresto di due fratelli di 43 e 46 anni, rivolti agli agenti hanno detto: “Siete stati bravi, complimenti”. Una frase che stava a sottolineare la strategia usata dai fratelli per portare in italia grossi quantitativi di droga e poi piazzarla sul mercato e farla franca. Infatti i due si servivano di diverse auto che tenevano parcheggiate in varie zone, sulle quali spostavano le valige piene di droga.

La fase prima dell’arresto ha visto i due fratelli trafficare con un furgone, che poi hanno abbandonato in una officina di Cinisello Balsamo per salire su una Audi con la quale si sono diretti verso via Pirandello dove hanno l’abitazione. Bloccati dagli agenti i due sono stati trovati con due valige piene di hascisc. Ma altra droga è stata trovata in casa e in una terza vettura. Complessivamente ai due fratelli marocchini sono stati sequestrati 160 chili di hascisc, 250 grammi di cocaina per un valore di circa 300 mila euro e altri 30mila euro in contanti. I due sono stati portati in carcere.

 

 



Categorie:Cronaca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: