Cologno, Giuseppe Di Bari presidente della Commissione d’indagine sull’appalto rifiuti dopo lo scandalo e gli arresti

La Guardia di Finanza a villa Casati

La Guardia di Finanza a villa Casati

   COLOGNO MONZESE


Approvata a maggioranza nel corso della seduta dell’ultimo Consiglio Comunale, con venticinque voti favorevoli e due contrari, la proposta di istituzione di una commissione di indagine sulla questione dell’appalto per il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani, approdata in aula su impulso del Sindaco Mario Soldano. La commissione, in quanto organo di garanzia, sarà presieduta dal Consigliere dell’opposizione
Giuseppe Di Bari.

Entro i prossimi dieci giorni i capigruppo consiliari dovranno indicare i nominativi dei consiglieri scelti per far parte della commissione di inchiesta. Il termine dei lavori di indagine è stato fissato nel 15 luglio prossimo. Approvata contestualmente, nell’ambito della stessa procedura di votazione, su proposta del Consigliere Salvatore Capodici, anche l’istituzione di una nuova commissione consiliare permanente, la “commissione VI: di controllo sulla trasparenza dell’attività comunale, monitoraggio dell’attuazione degli atti di indirizzo
approvati dal Consiglio Comunale, rendiconti e bilanci delle società partecipate e comunque affidatarie di servizi pubblici per conto del Comune”.



Categorie:Cronaca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: