Basket, il Geas mette alle spalle la promozione in A1 e domani gioca per le finali nazionali dell’Under 19 in Romagna

L'allenatrice Zanotti

L’allenatrice Zanotti

   SESTO SAN GIOVANNI 


 

Non solo A2 e senza respiro: per il Geas si apre un altro importantissimo evento, ovvero le finali nazionali Under 19 di Sant’Arcangelo di Romagna, cui la squadra di coach Cinzia Zanotti prenderà parte a partire da venerdì. Per il terzo anno consecutivo le rossonere della selezione giovanile che fa da anticamera alla prima squadra cercheranno di conquistare il titolo nazionale, provando a ‘vendicare’ la sconfitta in finale dello scorso anno, quando lo scudetto andò alla Reyer.

L’esordio delle geassine è previsto per venerdì alle 16 contro Battipaglia. Ben 7 giocatrici del roster di prima squadra, supportate da compagne più giovani, formano la squadra. Si tratta delle ’96 Beretta, Kacerik, Picco e Zandalasini e delle ’95 Barberis, Cassani e Gambarini. A loro si unirà anche la forte brindisina Tagliamento (classe 96 a sua volta), che ha già disputato l’Interzona con i colori del Geas Armani Junior.

Il girone delle rossonere è composto, oltre che dalle campane, dalla Famila Schio e da Magika Pallacanestro, tutte squadre competitive e attrezzate per passare il turno. “Abbiamo una fase di qualificazione impegnativa, com’è normale che sia visto che per questa categoria a giocarsi il titolo sono solo le 8 migliori squadre d’Italia. Sulla carta il nostro roster è forse il più competitivo e completo, ma bisognerà mettere sul campo quello che è scritto sulla carta: dovremo certamente  giocare al massimo per tutte e tre le gare, per sperare di raggiungere le semifinali e poi la finale. Dobbiamo considerare che per la squadra, composta da 7 effettive che hanno giocatoo anche il campionato di A2, ha appena vissuto un momento duro e impegnativo, anche se so che le ragazze tengono molto al campionato giovanile e saranno capaci di riazzerare tutto e concentrarsi sulle finali. In generale Battipaglia è squadra tosta e rognosa, Famila e Magika hanno un roster U19 forse più rodato, visto che hanno giocato il campionato di A3, per altro  vincendolo, nel caso di Magika, e arrivando ai playoff, nel caso di Schio. In più il Famila ha Ercoli, Mosetti e Reani come giocatrici di buonissimo livello, mentre Magika ha individualità del calibro di Vespignani, Vitari, Santucci e Franceschelli, tutte giocatrici nel giro delle nazionali giovanili.  Insomma, sarà dura”.

Prematuro, ma doveroso, uno sguardo sull’altro girone, composto da Reyer Venezia, Trieste, Bologna e Anagni: “Reyer e Trieste sono squadre storiche e competitive, per altro Trieste è composta come noi da un buon nucleo di giocatrici impegnate in A2, quindi probabilmente sono mezzo gradino sopra a Bologna e Anagni, comunque brave e meritevoli di essere arrivate fino a qui. È presto per guardare così avanti, ma certamente sarà interessante anche questo girone”.

Quanto influirà su queste finali l’eliminazione nella semifinale dei playoff della prima squadra finali? “Spero che le uniche scorie che le nostre si porteranno dietro saranno di fatica e non di frustrazione. So per certo però che tutte tengono molto a queste finali, d’altra parte il gruppo ’95 chiuderà con questo appuntamento la propria storia nel settore giovanili e, insieme alle ’96, sono state campioni U15 e U17, quindi chiudere con l’ennesimo titolo sarebbe per loro bello e importante. L’obiettivo è arrivare in fondo e daremo come sempre tutto per farcela”.

Di seguito le 13 che partiranno per Sant’Arcangelo di Romagna:

Martina Kacerik, playmaker, 1996

Francesca Cassani, ala, 1995

Carlotta Picco, guardia, 1996

Francesca Gambarini, playmaker, 1995

Arianna Beretta, ala, 1996

Beatrice Barberis, ala, 1995

Cecilia Zandalasini, ala, 1996

Valentina Ruisi, guardia, 1995

Marzia Tagliamento, ala, 1996

Benedetta Bonomi, ala, 1997

Laura Galliano, ala, 1997

Alice Ranzini, playmaker, 1997

Cecilia Oggioni, centro, 1998



Categorie:Sport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: