L’ex assessore regionale Massimo Ponzoni condannato a 10 anni e sei mesi di carcere per concussione e bancarotta

Massimo Ponzoni

Massimo Ponzoni

   MONZA 


 

Non se l’aspettava, ma la mazzata è arrivata dal Tribunale di Monza: Massimo Ponzoni, ex assessore regionale ed ex coordinatore provinciale del Pdl è stato condannato a 10 anni e sei mesi di carcere per le sue vicende legate al fallimento di alcune società, tra cui il Pellicano e la sua attività politica che secondo i giudici che l’hanno riconosciuto colpevole avrebbe aiutato amici per svolgere attività sui territori di Desio e Giussano, con alcune opere edilizie.

La sentenza ha colto di sorpresa i legali di Ponzoni anche perché il pm aveva chiesto 8 anni mentre la sentenza è andata oltre alla richiesta. Le accuse principali concussione e bancarotta. Nello stesso filone sono state condannate altre persone che con lui hanno avuto dei legami, tra cui l’ex capo ufficio tecnico di Desio Rosario Perri, quello trovato con oltre 120mila euro nascosti nei tubi del termosifone.

In base alle intercettazioni della guardia di Finanza di Paderno Dugnano i magistrati hanno appurato che l’interesse di Ponzoni, 42 anni, come coordinatore provinciale del Pdl aveva determinato delle varianti ai piani regolatori di Desio e Giussano in cambio di soldi, finanziamento al partito e favori vari. I legali di Ponzoni si sono limitati a commentare: “Sentenza ingiusta“.



Categorie:Cronaca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: