Sesto, dopo una lunga chiusura riapre la terrazza del Vulcano con gare di gastronomia e piatti regionali della Family Village

Vulcano (2)    SESTO SAN GIOVANNI 


 

La terrazza sul centro commerciale Vulcano diventa luogo per famiglie, dove assaggiare dei buoni piatti, vedere qualche spettacolo di cabaret e avere giochi per i bambini a disposizione. Funzionerà? E’ l’incognita dell’estate visto che sullo stesso piano, negli anni scorsi, furono aperti ristoranti, pizzeria, sale di ballo, chioschi per gelati e altro ma tutto si rivelò un flop. Gestito direttamente dallo staff del gruppo Caltagirone la piazza funzionò due anni, con perdite di esercizio che portarono i responsabili a chiudere.

Ora si riapre mercoledì 23 aprile con un calendario che arriva fino al 30 settembre prossimo,all’insegna del Family Village, una iniziativa presentata in regione Lombardia, con testimonial come Boldi e Raspelli due nomi conosciuti assieme a tanti altri. Il tutto nasce da un’idea di Roberto Santoro, presidente e fondatore del Family Group che ha avuto al suo fianco come direzione e consulenza artistica Paolo Chiparo e la sua Star’s Management.

Edoardo Raspelli sarà uno dei protagonisti delle settimane culinarie con una gara di gastronomia che si svolge ogni lunedì sera quando due personaggi si sfideranno in cucina con piatti tipici lombardi organizzati da Raspelli. Gli orari di servizio sono da lunedì a giovedì dalle ore 17 alle 2 e da venerdì a domenica dalle ore 15 alle 2. Inaugurazione mercoledì 23 aprile alle ore 17.



Categorie:Varie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: