Sesto, premio internazionale all’archivio fotografico di Tranquillo Casiraghi per i suoi scatti anni Sessanta

Gente della Torretta (Casiraghi)

Gente della Torretta (Casiraghi)

   SESTO SAN GIOVANNI 


L’archivio fotografico di Tranquillo Casiraghi, ha vinto il premio “Tempo ritrovato”, svoltosi alla Fiera internazionale d’arte contemporanea (MIA) dove la moglie del fotografo di Sesto San Giovanni Ambrogina Basilico l’ha candidato al concorso, convinta che le sue fotografie siano pezzi d’arte.

La giuria ha esaminato 30 archivi e alla fine ha giudicato quello di Tranquillo Casiraghi il più coerente con il periodo che ha voluto rappresentare, quello degli anni Sessanta e Settanta. E’ motivo di orgoglio per l’amministrazione comunale di Sesto San Giovanni e per tutta la città – ha detto l’assessore alla cultura Rita Innocenti – perché Tranquillo Casiraghi era un grande sestese che nei suoi scatti ha saputo descrivere la realtà metropolitana attraverso la quotidianità di gesti, emozioni e sentimenti di donne e uomini comuni, testimoni spesso inconsapevoli di mutamenti epocali. Questo meritato premio dà lustro alla nostra città e soprattutto alla nostra Fototeca – situata nella sede prestigiosa di Villa Visconti d’Aragona -, Fototeca che porta il nome di questo grande artista e che conserva immagini di alcuni dei più importanti fotografi italiani, dagli anni 50 ad oggi”.

 

Advertisements


Categorie:Cultura

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: