Penati smonta le ultime accuse sul finanziamento illecito al partito. Il 7 luglio le richieste di condanna dei pm

Filippo Penati

Filippo Penati

   SESTO SAN GIOVANNI


Nuova udienza e altre testimonianze davanti ai giudici della procura di Monza, che accusano Filippo Penati, ex sindaco di Sesto ed ex presidente della Provincia di avere ricevuto soldi per finanziamento illecito al partito e per edificare sulle ex aree industriali di Sesto.

Penati ha smentito ogni addebito e anche i testimoni portati a sua discolpa hanno confermato che la società Fare Metropoli ha agito alla luce del sole con finanziamenti dichiarati che servivano alla campagna elettorale della Provincia.

Sulle iniziative edificatorie delle ex aree Falck Penati ha ricordato che tutto era volto a costruire le torri che voleva Renzo Piano, progetto cambiato con l’arrivo del proprietario Brizzi al posto di Risanamento. Così come Penati ha confermato che sulle aree della ex Marelli c’era la volontà di costruire la sede di Banca Intesa.

Ora si aspetta l’udienza del 7 luglio prossimo quando i pm chiederanno la condanna per sapere cosa sarà deciso dalla Procura di Monza su questo filone del “Sistema Sesto”.

 



Categorie:Giudiziaria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: