Sesto, la polizia urbana sequestra 1.560 mazzi di mimose ai venditori abusivi

    SESTO SAN GIOVANNIGiornata di lavoro per gli agenti della polizia municipale nella giornata della festa della donna, quando i venditori di mimose sono spuntati come funghi in ogni incrocio cittadino a vendere merce scadente e appassita. Per limitare questa attività illegale la Polizia locale di Sesto San Giovanni ha svolto un’intensa attività di contrasto all’abusivismo commerciale.

In occasione dell’8 marzo “festa delle donne” le principali arterie stradali sono state invase da numerosi venditori di mimose i quali, oltre a svolgere attività illecita, hanno posto in essere oggettive situazioni di pericolo per la circolazione stradale. Un consistente numero di agenti, messi in campo dal Comando, sia in divisa che in abiti civili, ha proceduto al sequestro di 1560 mazzi di fiori destinati ai conducenti in transito. Tutto il materiale sequestrato è stato portato al macero.
Annunci


Categorie:Cronaca

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: