Cinisello, verso la pista del dolo per l’incendio al Pala-K di via Matteotti

   CINISELLO BALSAMONon è ancora stato accertato ma sembra più che probabile l’origine dolosa dell’incendio che ha danneggiato la copertura del Pala-K, l’impianto per le gare di Go-kart di viale Matteotti a Cinisello Balsamo, divampato sabato pomeriggio mentre nell’impianto non c’era nessuno. Le fiamme hanno bruciato la parte centrale del telone facendo alzare una colonna nera di fumo alta decine di metri che ha allarmato tutti i residenti della zona e non solo. Molte le chiamate di persone allarmate per eventuali pericoli d’inquinamento.

I vigli del fuoco e vigili urbani hanno operato sul posto per diverse ore, dopo avere isolato la zona e chiuso il traffico da via Matteotti, dove c’è l’entrata alla struttura che era abbandonata da mesi. L’attività era stata avviata anche con i soldi del calciatore Balotelli che aveva partecipato alla società dei go-kart. Ma le cose non sono andate bene e i responsabili avevano deciso di chiudere la pista.

L’area è al centro di una disputa per l’utilizzo e la destinazione d’uso. Sull’area c’è una indagine della Procura, che ha sequestrato in comune diversi documenti della zona che riguarda anche l’Auchan. Ora i tecnici stanno valutando tutte le ipotesi e non escludono quella dolosa.

Annunci


Categorie:Cronaca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: