Esercizi pubblici pericolosi e il nuovo questore autorizza la chiusura di una decina di locali tra cui il “Queen” di Sesto

 

L’ingresso del Queen di via Granelli.

    SESTO SAN GIOVANNIPresenze di persone con diversi precedenti penali, traffici illeciti all’interno e all’esterno dei locali e spesso risse con feriti. Tutto questo accade nei locali pubblici di Milano e Provincia sui quali i cittadini hanno avanzato delle segnalazioni e di conseguenza la polizia ha dovuto fare i sopralluoghi e redigere il rapporto per ognuno dei locali interessati.

Il tutto è arrivato sul tavolo del nuovo questore di Milano Marcello Cadorna che non ha esitato a sancire con tanto di firma la chiusura degli esercizi dove ci sono stati episodi che hanno determinato rumori molesti per i vicini o risse dentro e fuori dai locali. Si tratta di chiusure temporanee che vanno da una settimana a 21 giorni, ma in caso di recidiva i titolari rischiano la licenza.

Nella giornata di mercoledì il provvedimento è stato notificato anche ai titolari del “Queen” di via Granelli a Sesto San Giovanni, un pub frequentato da molti stranieri e dove già si sono registrati risse e aggressioni che hanno richiesto l’intervento della polizia. Il locale è stato chiuso per una settimana.

Annunci


Categorie:Cronaca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: