La Tazzina di Caffè

    ®   In un’intervista rilasciata al Corriere della Sera, Filippo Penati annuncia il suo sostegno a Michele Emilano nella corsa a segretario del Pd. Lo fa da esterno, da non iscritto al partito. Scelta sicuramente corretta dal punto di vista del regolamento interno, ma indiscutibilmente debole sul piano della sostanza politica.

Forse, anzi sicuramente, siamo noi che non capiamo il nuovo modo di fare politica, ma restiamo basiti dal fatto che esterni ad un partito diventino dirigenti o comunque attori di primo piano di una corrente che sostiene un candidato alla segreteria. Mah?

Ritornando sulla scelta dell’ex Presidente della Provincia, diversamente da tanti che sono rimasti sorpresi del sostegno ad Emiliano, noi No, per il semplice motivo che per quel poco che conosciamo Penati, non abbiamo mai creduto che avesse seguito Bersani nella scissione e nella formazione di un nuovo soggetto politico, che per ora annovera tra le file tanti colonnelli e pochi fanti.

Penati avrebbe rischiato di mettersi in coda e finire tra gli ultimi arrivati, e poi a Lui, per la sua storia e per i suoi obiettivi è molto meglio restare vincolato al Pd. Così come non era proponibile Orlando e nemmeno Renzi dove, anche qui la lotta tra le “prime donne” è spietata. Più che accettata, stando al giudizio che l’ex sindaco di Sesto da dell’ex Premier e dell’attuale guardasigilli: la sua presenza sarebbe stata a malapena sopportata.

Meglio Emiliano, forte al Sud ma debole al Nord, e proprio per questo Penati può giocare un ruolo di primo attore e posizionarsi per il futuro. “Meglio essere il primo degli ultimi, che l’ultimo dei primi “. Esattamente!

Annunci


Categorie:Varie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: