I Diavoli Rossoneri gestiranno il Palasesto per i prossimi 30 anni con una spesa di oltre 4 milioni di euro in lavori strutturali

   SESTO SAN GIOVANNI – Il Consiglio comunale ha approvato a larga maggioranza la delibera di project financing per la riqualificazione del PalaSesto. Il project, che prevede un investimento di 2,6 milioni di euro nei primi tre anni e un totale di 4,1 milioni in 30 anni di gestione, è stato presentato dalla società Diavoli Rossoneri – che attualmente gestisce la struttura di piazza 1° Maggio – e sarà la base del bando di gara che verrà pubblicato nelle prossime settimane.

Il Palasesto – ha commentato il vicesindaco ed assessore allo sport Andrea Rivolta – rappresenta l’unico impianto per il pattinaggio su ghiaccio di dimensione metropolitana e la proposta di project financing per la sua riqualificazione e abbellimento sono l’ultimo tassello di una lunga serie di interventi sugli impianti sportivi della città, per i quali l’Amministrazione comunale ha saputo attrarre significativi investimenti privati“.

La proposta approvata sul Palasesto prevede una profonda riqualificazione energetica dell’impianto, oltre ad un restyling esterno e alla realizzazione di un bar-ristorante con vetrate che affacciano sulle piste di pattinaggio. Il tutto completamente a carico del soggetto privato che si aggiudicherà il bando e che gestirà per 30 anni la struttura.

Negli ultimi anni sono stati attivati quasi 6 milioni di euro di investimenti privati sugli impianti sportivi della città. Grazie a questo lavoro, a breve sarà attiva la tensostruttura del GEAS Ginnastica Artistica al Campo Manin, è stato riqualificato il campo da calcio Lega Giovanile di via Rimembranze, sono stati affidati per 30 anni lo Stadio Breda e il Tennis Club, sono stati completati gli investimenti sul Centro Boccaccio/Pertini di via Boccaccio con la realizzazione dei campi da beach volley, di paddle e la futura realizzazione del campo di calcio a 11 in sintetico. E’ inoltre in corso il bando per il project financing del centro Falck Tennis.

Gli investimenti privati realizzati con il coordinamento dell’Amministrazione comunale – ha concluso il Sindaco Monica Chittò – hanno permesso l’ammodernamento e l’abbellimento di numerose strutture cittadine. In questo modo il grande patrimonio di impianti sportivi di Sesto San Giovanni è stato riqualificato, aumentandone il valore, ed è stata ampliata la platea degli sport che si possono giocare in città. Il tutto a costo zero per i cittadini”.

Annunci


Categorie:Attualità

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: