Calcio, la Pro Sesto gioca al Breda contro il Varese per confermare le ambizioni di successo e i playoff

Jacopo Colombo

  SESTO SAN GIOVANNILa giornata di domani sembra quella ideale per vedere “esplodere” lo spettacolo e le reti di un successo convincente della Pro Sesto sul Varese: non c’è il campionato di serie A e questo libera molti tifosi a essere presenti allo stadio Breda a sostenere il sogno di un finale di campionato degno della società. Inoltre la Pro Sesto ha messo le curve a disposizione dei tifosi gratuitamente ed è stato annunciato anche un regalo: una busta di gnocchi ai primi 100 tifosi.

In questa trepida attesa anche il direttore sportivo è “sceso in campo” per dare morale e per spingere la squadra e i tifosi a una giusta reazione nella gara forse più importante del campionato. Sul sito della società è stato scritto: “Abbiamo un sogno da realizzare, ci siamo regalati un’opportunità unica e lotteremo sino alla fine per raggiungere l’obiettivo”.

Alla vigilia dell’importante sfida con il Varese, il diretto sportivo Jacopo Colombo analizza il momento della squadra biancoceleste e inquadra la gara con i biancorossi. “Sono una squadra costruita per vincere, con giocatori importanti, tecnicamente validi e sarà senz’altro una gara tosta, molto difficile. Noi però abbiamo dimostrato di poter competere con le compagini più forti del girone e sono sicuro che i ragazzi che scenderanno in campo si faranno valere”.

Anche perché proprio le prossime gare (Varese in casa, poi trasferta ad Inveruno e al Breda con la Caronnese) decideranno il campionato non solo della Pro ma anche di tutte le altre pretendenti alla vittoria finale. “Abbiamo tutte le carte in regola per lottare sino all’ultimo – aggiunge Colombo -, siamo una squadra solida mentalmente e se ci crediamo nulla è impossibile. Io ho sempre creduto nelle doti dei miei calciatori. Ora tocca a loro proseguire l’ottimo lavoro fatto sino ad oggi”.

Insomma, domenica al Breda sarà uno scontro tra titani, anche se non c’è assolutamente bisogno di caricare eccessivamente l’ambiente: “Dobbiamo lottare al massimo delle nostre possibilità e con la giusta tensione, sereni e consapevoli della nostra forza”. La gara si gioca alle ore 15.00

Annunci


Categorie:Sport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: