Cinisello, famiglia rischia la morte per colpa del “killer silenzioso”: salvata in extremis

 

Foto archivio

   CINISELLO BALSAMOPoteva essere un’altra tragedia del monossido, il killer silenzioso che uccide nelle case durante il sonno. La caldaia malfunzionante ha saturato le stanze di monossido di carbonio mentre padre, madre e figlia dormivano. Fortunatamente l’uomo è stato svegliato dalle difficoltà respiratorie prima che il veleno lo stordisse e ha potuto soccorrere i familiari mentre dava l’allarme.

Sul luogo sono intervenuti i pompieri di Sesto e l’autolettiga che hanno prestato i soccorsi. L’episodio è accaduto in viale Fulvio Testi a Cinisello Balsamo. Le persone sono state portate al Bassini, ossigenate e dichiarate fuori pericolo. I pompieri hanno predisposto un accurato controllo della caldaia prima di dare l’abitabilità.

Annunci


Categorie:Cronaca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: