La Tazzina di Caffè

   ®   Attraversiamo il Rondò di Sesto e a ridosso della libreria Tarantola ci ferma una signora che distribuisce della propaganda elettorale. Il gazebo con le bandiere di Di Stefano, candidato del centrodestra, è addobbato a lutto. C’è un’epigrafe mortuaria, con tanto di libro per le firme.

Incuriositi chiediamo chi è mancato e per tutta risposta la gentile militante risponde: “… è morta Sesto , una firma per farla risorgere“. Una propaganda macabra, che nemmeno a Camposanto, comune in provincia di Modena, si permettono. Più che un gazebo elettorale sembrava l’annuncio di un trapasso.

Infatti da oggi a Sesto a far da concorrenza a Mancini ed altri, c’è anche Di Stefano: “Agenzia di pompe funebri di centrodestra“.

Annunci


Categorie:Varie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: