Cologno, politica nella bufera: il capogruppo del Pd Cocciro critica la Giunta e il sindaco Rocchi lo querela

Il sindaco Rocchi.

   COLOGNO MONZESEAcque molto agitate nella politica di Cologno Monzese, dove alle difficoltà di amministrazione della Giunta leghista guidata da Angelo Rocchi si frappone la critica del Pd con il suo capogruppo ed ex assessore Giovanni Cocciro. Un batti e ribatti che ora ha alzato i toni fino ad arrivare alle querele.

Infatti il sindaco Rocchi ha querelato Cocciro spiegando che”“Dopo quasi due anni di governo, ho registrato che il capogruppo del Pd Cocciro in consiglio comunale ha spesso atteggiamenti provocatori che vanno ben oltre la corretta e utile dialettica politica, questo a mio avviso è controproducente e non fa altro che allontanare i cittadini dalla politica locale, così come riportatomi dagli stessi. Una città come Cologno merita un’opposizione anche critica ma caratterizzata da spirito collaborativo e propositivo che ho comunque riscontrato in altre componenti dello stesso Pd come nelle altre forze di minoranza che sono diventate naturali interlocutori politici”.

Ed aggiunge: ““Mi sono sentito in dovere di querelare il capogruppo Pd Giovanni Cocciro che in questo periodo sta andando ben oltre il suo ruolo di consigliere comunale. Non abbiamo tempo da perdere in queste schermaglie perché ci stiamo impegnando quotidianamente e seriamente per cambiare la città e questo è sotto gli occhi di tutti, ma dopo quasi due anni di insulti gratuiti il vaso è colmo e la pazienza ha un limite. Alcuni dei soggetti protagonisti di questi insulti sono gli stessi che hanno amministrato la città fino a poco tempo fa lasciandola nelle condizioni di trascuratezza in cui l’abbiamo trovata. Forse hanno sempre impegnato il loro tempo ad insultarsi e ad insultare senza occuparsi dei reali problemi dei cittadini”.

E poi aggiunge: “Non è possibile tacciare la mia amministrazione di razzismo solo per aver scelto di allocare in modo diverso, e non cancellare, le risorse a nostra disposizione sul tema dell’integrazione. Abbiamo deciso, in giunta e poi in consiglio comunale, di usare i fondi disponibili per integrare i nuovi cittadini stranieri partendo dalle famiglie e dalla scuola, con cui abbiamo condiviso il percorso. Credo sia del tutto legittimo rivedere le decisioni intraprese dalle precedenti amministrazioni, i cittadini hanno scelto di cambiare e saranno loro a valutare le nostre azioni. Qualcuno dovrà pur farsene una ragione, prima o poi”.

 

Giovanni Cocciro.

La risposta di Giovanni Cocciro è stata altrettanto incisiva: “E cosi succede, che dopo due anni di amministrazione leghista, con quasi un anno di attività amministrativa paralizzata, perchè segnata da una crisi politica gravissima, con una maggioranza che si è dilaniata nel proprio interno, per la spartizione dei posti in giunta, che ha visto le dimissioni di ben 5 assessori (di cui due poi rientrate), nominati inizialmente da Rocchi, compreso il vice sindaco, che hanno accusato il sindaco di “falso in atto pubblico”, di incapacità amministrativa, di logiche spartitorie e…….. chi più ne ha più ne metta……. Dopo gli attacchi e gli insulti da lui ricevuti, dai suoi alleati, e conseguenti denunce effettuate alla magistratura e alla corte dei conti, e ancora pendenti, contro il sindaco, da parte dell’opposizione, per danno erariale, falso in atto pubblico e abuso di potere……Ora il sindaco “longobardo” di Cologno Monzese, ma residente a Cernusco Sul Naviglio, ha deciso, udite udite, di querelare il sottoscritto, in qualità di capo gruppo del PD, in quanto (secondo lui), mi sarei reso responsabile di aver pronunciato insulti e attacchi razzisti a lui e alla sua squadra di giunta! E questo, dopo che l’amministrazione Rocchi, ha chiuso l’ufficio per la Pace (dove c’erano i responsabili delle varie comunità religiose di Cologno, musulmane, buddiste, comprese le 5 chiese cattoliche presenti sul nostro territorio, che dialogavano tra loro); dopo aver chiuso l’ufficio dello” Straniero”, dove ogni anno, passavano da quello sportello, circa 800 persone (a Cologno la popolazione straniera è stimata in circa il 18% del totale della popolazione residente, e produce circa il 15% del PIL locale); dopo aver “censurato” la presentazione del libro MILANO MULTIETNICA” proposto nella programmazione delle attività della nostra biblioteca civica; dopo aver deciso di chiudere la scuola di Italiano per stranieri ed il Centro Interculturale delle Donne (la scuola ed il centro chiuderanno i battenti a luglio 2017)……
Ora, se con la “querela”, al capogruppo del PD, maggior partito d’opposizione in consiglio comunale (e primo partito cittadino) il sindaco “Longobardo” di Cologno Monzese, pensa di intimidire l’opposizione, mettendole il bavaglio su quanto sta accadendo per esempio con la chiusura della scuola di italiano per stranieri e del centro interculturale delle donne – con già, quasi 800 firme raccolte dai cittadini, contro questa assurda decisione della giunta di chiudere tali servizi comunali (che tra l’altro non costerebbero nulla al comune, a partire dal prossimo anno scolastico)i – ebbene il sindaco e la sua giunta si sbagliano di “GROSSO”Io caro sindaco, sono un uomo di “sinistra”, e la sinistra ha valore, solo quando si batte per gli ultimi, per i più deboli. E non ci saranno “querele” di sorta, che potranno bloccare la nostra voce, ed il nostro modo di essere. Ed è per questo caro sindaco che mertedì prossimo, nonostante la sua “querela”, sarò presente ancora nei mercati di Cologno per raccogliere le firme dei cittadini che non vogliono che si chiudano le scuole a Cologno!!!”.

Annunci


Categorie:Politica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: