Calcio, inaspettato scivolone in casa della Pro Sesto contro la Caronnese (3-4) e ora si allontana dai playoff

Cristofoli , doppietta inutile.

   SESTO SAN GIOVANNINiente da fare: nelle partite più attese, e decisive per il campionato, la Pro Sesto delude i propri tifosi e fa arrabbiare la dirigenza. Anche in questa fase del campionato, oramai che volge verso il termine, sembrava che la squadra si fosse messa alle spalle un periodo nero per riaprire la finestra dei playoff.

Invece contro squadre ben piazzate, ma non impossibile da battere sul proprio campo con il supporto dei tifosi accorsi anche numerosi, la squadra del presidente Albertini dà un’altra prova di immaturità e lascia i tre punti agli avversari. Ora il compito di stare nel gruppo per i playoff diventa più arduo, ma resta la brutta pagina della gara disputata sul campo.

La società non va per il sottile a dare un giudizio e sul proprio sito scrive: una sconfitta incredibile, frutto del caso, di errori marchiani e disattenzioni inconcepibili. La Pro getta al vento la vittoria e regala alla Caronnese il sogno di giocarsi sino all’ultimo la possibilità di salire in Lega Pro.

In avvio meglio i biancocelesti che colpiscono un palo clamoroso con Panatti; improvviso arriva il vantaggio ospite con un piattone di Giudici che beffa Perniola. Il raddoppio sempre ad opera di Giudici che supera il portiere in uscita.

Nella ripresa grande reazione della Pro che nel giro di venti minuti fa tre gol con Cristofoli (doppietta) e Gobbi. Poi, ecco il patatrac, con il rigore di Corno che ristabilisce la parità e il vantaggio ospite dopo un tocco di Leotta su punizione, Mair si avventa sul pallone, va via in contropiede e fa secco Perniola. Fine delle trasmissioni, nel modo più atroce possibile.

PRO SESTO-CARONNESE 3-4

PRO SESTO: Perniola, Fumagalli, Leotta, Pirola (dal 1’ st Gobbi), Cortinovis, Viganò, Panatti (dal 31′ pt Brambilla), Corti, Cristofoli, Battaglino (dal 9′ st Di Renzo), Fall. A disposizione: Sangalli, Maldini, Bernardi, Ghidoni, Raviotta, Martino. All. Delpiano

CARONNESE: Del Frate, Redaelli (dal 31′ st Caputo), Giudici A., Sgarbi, Patrini, Marcolini, Mandelli, Galli, Cominetti (dal 24′ st Mair), Corno, Giudici L. (dal 24′ st Baldo). A disposizione: Gherardi, Cottarelli, Rudi, Scaramuzza, Martino, Parravicini. All. Gaburro

ARBITRO: Cacone di Nocera Inferiore.

MARCATORI: 27′ e 37’ pt Giudici L. (C), 3′ st su rigore e 12’ st Cristofoli (PS), 22′ st Gobbi (PS), 37′ st Corno su rigore (C), 38′ st Mair (C)

Annunci


Categorie:Sport

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: