Il sindaco Chittò condanna l’atto vandalico sul monumento ai caduti del Parco Nord

    SESTO SAN GIOVANNI – Sabato mattina le GEV (Guardie Ecologiche Volontarie) del Parco Nord, su segnalazione di un cittadino, hanno constatato che qualcuno aveva divelto una pietra del monumento ai deportati all’interno del parco e con essa aveva infranto tre vetri delle teche.
Si tratta di un atto stupido e vile – ha osservato il sindaco Monica Chittò – che troverà la risposta migliore nelle manifestazioni e negli incontri che, come sempre in occasione del XXV Aprile, tra pochi giorni animeranno i tanti luoghi della nostra città. Spero che i responsabili siano individuati e puniti“.

Annunci


Categorie:Cronaca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: