Sesto, incendio doloso distrugge l’ingresso della mensa scolastica: condanna della Giunta

    SESTO SAN GIOVANNIGrave atto di vandalismo nei riguardi della sede della mensa scolastica del comune di Sesto. Questa mattina attorno alle 5.30 i dipendenti, nell’aprire il Centro Cottura di via Falck, hanno trovato la porta d’ingresso incendiata. Immediata la chiamata alla Polizia di Stato e ai Vigili del Fuoco che, intervenuti, hanno constatato la presenza di liquido infiammabile e, dunque, l’origine dolosa dell’incendio.

L’incendio – di cui nessuno si era accorto fino a questa mattina – ha completamente distrutto la porta d’ingresso e ha danneggiato il soffitto dell’area adiacente, senza però mettere minimamente in discussione, visto il danno limitato, la preparazione dei pasti per le scuole né l’utilizzo della mensa.

Appena appreso dell’incendio e della sua origine dolosa, il Sindaco Monica Chittò ha commentato: “Si è trattato di un atto intimidatorio molto grave. Spero che le indagini, subito iniziate, ci possano dare risposte il più presto possibile consentendo di assicurare alla giustizia l’autore o gli autori di questo incendio doloso. Ringrazio tutte le lavoratrici e i lavoratori per l’impegno dimostrato che ha permesso di mantenere attivo il servizio anche in questa circostanza”.

Il candidato sindaco Roberto Di Stefano ha colto l’occasione per ricordare che se fossero state installate le telecamere di sicurezza forse non sarebbe successo o si sarebbe potuto scoprire i responsabili. “Ostinarsi a non volerli mettere significa tutelare la privacy dei delinquenti“, ha detto in un commento.

Annunci


Categorie:Cronaca

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: