Sesto, cala la temperatura e si riaccendono i riscaldamenti nelle scuole ed edifici pubblici

    SESTO SAN GIOVANNI – Dalla scorsa settimana sono stati riaccesi gli impianti di riscaldamento negli asili nido e da ieri sono in funzione quelli di tutti gli altri edifici comunali. In seguito all’abbassamento della temperatura di questi giorni e pur in presenza di sbalzi termici continui (domenica la temperatura si attestava sui 23 gradi), l’Amministrazione comunale ha deciso la riaccensione degli impianti, a partire dai luoghi frequentati da un’utenza sensibile (asili nido, centri anziani, asl) e, a seguire, nelle scuole, nelle case comunali e negli uffici pubblici.

Dal punto di vista tecnico la riaccensione non è immediata: per entrare pienamente in funzione, un impianto di grandi dimensioni ha bisogno di almeno 24 ore e gli sbalzi termici di questi giorni non hanno finora consentito il raggiungimento di una ottimale temperatura di esercizio.

Si ricorda che per l’accensione degli impianti privati non è necessaria alcuna ordinanza sindacale: è possibile infatti l’attivazione del riscaldamento per un massimo di sette ore al giorno con una temperatura massima di 20 gradi nelle abitazioni e di 18 negli altri edifici (con tolleranza di 2 gradi). Ad oggi, tutti gli impianti comunali risultano funzionanti.

Annunci


Categorie:Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: