Strage di Capaci e morte di Falcone, le commemorazioni del M5S e del Comune

   SESTO SAN GIOVANNILa strage di Capaci del 23 maggio del 1992, in cui morirono Giovanni Falcone e la sua scorta, viene ricordata dai vari movimenti politici, con toni diversi. Ecco due dei comunicati pervenuti in redazione.

Quello dell’Amministrazione comunale:

Il 23 maggio del 1992 morivano a Capaci, in un attentato mafioso, il magistrato Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta Vito Schifani, Antonio Montinaro e Rocco Dicillo. Nel ricordare la figura di uno dei magistrati che – insieme a Paolo Borsellino e al pool di Palermo – più hanno combattuto e colpito gli interessi mafiosi, l’Amministrazione comunale ricorda anche la moglie e gli agenti della scorta, caduti nell’adempimento del loro dovere, per la difesa della legalità e la lotta alla criminalità organizzata.

E quello del M5S:

Ogni 23 Maggio l’Italia celebra il ricordo di Capaci e guarda attonita quelle immagini esattamente come attoniti le guardavamo 25 anni fa. 25 anni fa! Da allora poco o nulla è cambiato, a martirio avvenuto ci richiudiamo nel più sconfortante fatalismo. Forse fa comodo così. 25 anni lasciano spazio alla maturazione di una intera generazione, una generazione più sensibile e alla quale abbiamo il dovere di consegnare un paese come quello che Giovanni Falcone cercava di lasciare alla nostra. Eppure le vicende degli ultimi anni ci insegnano che questa volontà in realtà non c’e’, che la politica ha perso oltre che la morale anche la faccia e che il rottamatore non è migliore del rottamato.

Oggi sono qui a scrivere queste parole, doverose, ma dobbiamo anzitutto restituire centralità alle persone, all’impegno, alla competenza, all’onestàIl Movimento 5 Stelle esiste per questo. Coloro che ci chiamano populisti utilizzano ancora la retorica del non fare, per non cambiare e toccare nulla. Mettiamo a bando i beni confiscati alla mafia, anche a Sesto. Non aspettiamo ancora, non ricadiamo nel fatalismo, crediamo nel cambiamento, quello vero.

Antonio Foderaro, candidato sindaco M5S Sesto San Giovanni

Annunci


Categorie:Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: