Cinisello, la città ricorda e piange un grande imprenditore: Jacopo Castelfranchi

     CINISELLO BALSAMOAvrebbe compiuto 95 anni ma lunedì è morto nella sua bella casa di Calco Jacopo Castelfranchi. Il suo nome è associato alla GBC, marchio inventato con il padre e poi sviluppato in tantissimi anni di attività nel settore elettronica e tv, associandolo ad un altro grande marchio come quello della Sony, concessionario esclusivo all’inizio dell’arrivo dei prodotti giapponesi in Italia.

Jacopo Castelfranchi seguiva personalmente l’attività dell’azienda ed ha avuto negli anni decine di idee vincenti, come quella di lasciare la fabbrica e dedicarsi all’editoria di settore con la società JCE che significava Jacopo Castelfranchi Editore, sempre con sede a Cinisello Balsamo, di fronte al ristorante che lui frequentava giornalmente  come una mensa aziendale e dove riceveva amici, clienti e collaboratori.

Amava tanto gli animali e in particolare i cani, che aveva sempre vicino. Sarà ricordato come un grande imprenditore e una persona brillante.

Annunci


Categorie:Attualità, Cronaca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: