La Tazzina di Caffè

    ®     Dal Nastro azzurro della Peroni, al Nastro verde di Caponi. Con una differenza non da poco: nello spot della famosa birra c’era la Bionda della vita; in quella del candidato di Sesto nel Cuore c’è una metropolitana leggera a trazione elettrica. Chissà cosa è meglio.

La proposta del Capitano prevede una sopraelevata sul viale Italia, dalla Marelli alla Pelucca per circa cinque chilometri. Secondo gli ideatori dovrebbe servire a decongestionare il traffico e a pedonalizzare il viale. Avrebbe delle fermate intermedie e costerebbe, sempre secondo Caponi e i suoi, intorno ai cinque milioni a chilometri. Cifra che a noi sembra fortemente sottostimata, e che forse basterebbe solo all’acquisto dei treni.

Non è chiaro, almeno per noi, lo spazio che occuperebbe, dove sarebbero collocati i parcheggi, dove il ricovero dei treni, come si articolerebbero le fermate intermedie, come si concilierebbe il traffico locale, qualora fosse risolto quello di attraversamento. Di chi sarebbe la gestione, e quanto la stessa costerebbe.

Piccole domandine a quella che qualcuno pomposamnete definisce: “…la grande idea”.

Per la serie: “Durante una campagna elettorale l’aria è piena di discorsi – e viceversa.

Annunci


Categorie:Varie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: