Cologno, i carabinieri smascherano organizzazione di truffatori: arrestati padre e due figli

    COLOGNO MONZESE – Una organizzazione quasi perfetta ha fruttato commesse per diversi milioni ma alla fine i depositari della merce, che poi vendevano a terzi, sono stati smascherati e arrestati. Si tratta di un 66enne residente a Cologno Monzese e i due figli di 31 e 33 anni i quali insieme ricevevano la merce e poi la piazzavano a terzi ricavando guadagni notevoli. I carabinieri non hanno ancora individuato chi ordinava la merce, servendosi di nomi come Anas, Trenord e autostrade per l’Italia per gli ordinativi di merce di vario genere che andava dal settore informatico ai metalli ferrosi.

La merce ordinata veniva consegnata ai tre di Cologno Monzese che avevano un capannone dove scaricavano tutto per poi piazzare la merce a negozi e ditte a costi vantaggiosi e in contanti. Le società truffate sono sei ed hanno subito un danno di oltre un milione di euro. Gli ordini fasulli sono iniziati alla fine del 2015 e solo nel 2016 una delle ditte si è accorta della truffa sporgendo denuncia ai carabinieri che sono risaliti ai tre arrestati. Nessuna traccia della merce truffata.

Annunci


Categorie:Cronaca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: