La Tazzina di Caffè

   ®     “Sul caso Consip «io non parlerei di lotta tra procure, ma di confusione e di episodi inquietanti in alcune procure». Così il guardasigilli Orlando, che aggiunge: “… penso che i sostituti procuratori non siano sempre così in grado di vigilare su cosa fa la polizia giudiziaria: possono esserci dei passaggi in cui non sempre i magistrati sono coinvolti,  ho chiesto al procuratore generale di Napoli un rapporto sul funzionamento della polizia giudiziaria. Le iniziative che potevo prendere le ho assunte. Qui probabilmente c’è una violazione di carattere penale sui cui c’è un’inchiesta, non è un profilo disciplinare».

Questo il quadro della giustizia in Italia, fatto dal ministro della giustizia. Per la serie: “Disarmante”.

Annunci


Categorie:Varie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: