Quelli che…ritratto semiserio dei candidati a sindaco, Antonio Foderaro: il tenente Sheridan alla ricerca del colpevole dei mali della città

   Negli ultimi anni ha partecipato con assiduità alle riunioni delle commissioni consiliari. Silenzioso e schivo, si muove con l’aria circospetta. Più che un candidato Sindaco sembra il tenente Sheridan, alla ricerca dell’assassino di turno. Lui i colpevoli li ha già individuati nei partiti, movimenti e liste civiche che competono per il suo stesso obiettivo. Adesso, é  alla ricerca di chi ha dato il colpo fatale.

Antonio Foderaro, ingegnere candidato del M5S alla carica di primo cittadino di Sesto, é un po’ tutto questo. Diversamente dai suoi capi, non brilla per eloquenza, non è un trascinatore di folle. La sua  è un’oratoria didattica, qualcuno dice soporifera.  La sua campagna elettorale è stata tutta rivolta a significare, la propria diversità. Foderaro sa bene, che può contare sull’onda lunga del suo movimento a livello nazionale, ma si rende conto che deve sgomitare per entrare  nella battaglia politica locale,   concentrata su altri attori.

Nelle uscite pubbliche con gli altri contendenti non ha brillato molto. Sarà stata l’emozione, oppure come qualche maligno afferma, l’incapacità a tradurre gli slogan del suo movimento in proposte concrete per la città. Sta di fatto che di Lui si ricorda solo: il reddito di cittadinanza. Una proposta trita e ritrita, che non viene mai accompagnata da coperture economiche e che si presenta più come nuova forma di assistenzialismo che soluzione al problema.

Sul resto, tanti slogan, tanti “contro”, ma nessuna ipotesi concreta di governo. Il suo motto potrebbe essere: “Un francescano nella Stalingrado d’Italia“. Valutazione: sotto la sufficienza.

Annunci


Categorie:Politica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: