Cinisello, arrestato e portato nel carcere di Monza per avere picchiato a sangue la ex fidanzata

    CINISELLO BALSAMOI carabinieri lo hanno trovato nelle vicinanze della sua abitazione, insieme ad altri amici e lo hanno arrestato per maltrattamenti e violenza: il 28enne ecuadoregno aveva picchiato e ferito al volto con un corpo contundente (si pensa un cacciavite) la ex fidanzata che vive a Milano.

Il giovane è riuscito a rintracciarla in una via di Milano e dopo averla insultata ripetutamente l’ha aggredita con schiaffi, calci e con un corpo contundente procurandole ecchimosi e ferite al volto abbastanza profonde. Soccorsa la ragazza è stata portata al pronto soccorso mentre l’aggressore faceva perdere le sue tracce. Dopo alcuni giorni di accertamenti e ricerche i carabinieri lo hanno trovato a Cinisello e arrestato.

Annunci


Categorie:Cronaca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: