Cusano, commozione e pianto tra gli amici di Alessandro Bosio la guida alpina morta durante una scalata

Alessandro Bosio.

     CUSANO MILANINO – Come guida alpina era specializzato nello sci fuori pista, nelle cascate di ghiaccio, nell’arrampicata e nel dry canyon, la discesa di torrenti con corde e carrucole. Era considerato uno degli esperti più scrupolosi della montagna, quella stessa che l’ha tradito durante una scalata con due olandesi, padre e figlio di 50 e 20 anni.

Alessandro Bosio, 38 anni, sposato e padre di un bambino di 6 anni è morto mentre accompagnava gli altri due appassionati di montagna. Quasi certamente i tre sono stati investiti da un pezzo staccatosi dalla vetta, che li ha travolti e uccisi. «In montagna è necessario conoscere l’ambiente e imparare a muoversi in sicurezza – scriveva -. Il mio lavoro di guida alpina consiste proprio nel trasmettere le conoscenze tecniche, i parametri di comportamento e la sensibilità al territorio». Dopo la nascita del figlio era diventato più prudente del solito, ma amava troppo la montagna così come la sua storia racconta.

Nato e cresciuto a Cusano Milanino Alessandro Bosio aveva frequentato le scuole del liceo Casiraghi al Parco Nord e poi era rimasto fino al 2004 quando aveva deciso di spostarsi con la famiglia in valle d’Aosta dove ha potuto seguire la sua passione e specializzarsi, diventando guida alpina della società del Gran Paradiso di Valsavarenche.  I tre erano partiti presto dal rifugio Vittorio Emanuele II per salire prima al ghiaccio di Monciair e poi alla vetta, picco di roccia e neve al confine tra la Valsavarenche e la valle dell’Orco. Poi, in base alla ricostruzione dei soccorritori, hanno iniziato la discesa e c’è stato l’incidente che li ha fatti precipitare ai piedi della parete.

Tra i messaggi di cordoglio anche quello del sindaco di Cusano Lorenzo Gagiani oltre a tanti amici e parenti che lo stimavano  tanto.

 

Annunci


Categorie:Cronaca

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: