SESTO ELEZIONI / Il flop dei sondaggi: sul voto di domenica c’è stata la solita approssimazione

    SESTO SAN GIOVANNII sondaggi sono sotto accusa. Non riescono più a catturare la vera intenzione di voto degli elettori e le cifre che vengono fuori sono da Pulcinella. Le sparano proprio grosse. E’ stato così anche per Sesto e quelli che li hanno commissionati ora stanno cercando di capire cos’è successo per avere un riscontro così lontano dalle aspettative. E infatti leggete un po’ quello che era stato previsto alla vigilia delle elezioni per Sesto San Giovanni.

La ex Stalingrado d’Italia, con il sindaco uscente del Pd, Monica Chittò, assai vicina alla rielezione come primo cittadino. Stando agli ultimi sondaggi sulle Amministrative prodotti da Lorien Consulting prima del silenzio elettorale, la Chittò in quota Pd e Sinistre sfiorerebbe il 41% dei voti, dunque con il necessario ricorso al Ballottaggio dove però sembra avere vita abbastanza agevole rispetto agli altri candidati sindaco rivali. Roberto Di Stefano, con Forza Italia, Lega Nord e Fratelli d’Italia uniti, avrebbe ad oggi il 21,2% mentre il grillino Antonio Foderaro si avvicina e di molto con il 19,6% delle preferenze. La lista civica di Gianpaolo Caponi, al 16,5% il “quarto incomodo”. Invece sapete tutti com’è andata nelle urne!

Annunci


Categorie:Varie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: