La Tazzina di Caffè

     ®     Normalmente quelli che si riempiono la bocca di democrazia, partecipazione e rappresentatività sono gli esponenti di partiti e movimenti sonoramente puniti dagli elettori. Succede così anche a Sesto dove ad alzare la cresta, dopo aver segnato una solenne trombatura politica e personale, sia proprio qualche gallo cedrone che dopo aver praticato denunce a destra e a manca,  ed  essersi presentato quale purificatore e moralizzatore, alle elezioni ha preso  una sonora legnata che lo ha messo Ko.

Eppure non contento, continua. Si vede che non ha capito la lezione datagli dall’unico giudice che vale in politica: l’elettore. Per la  serie: “Per tutto il periodo della sua popolarità, ha parlato come se esistesse veramente“.

Annunci


Categorie:Varie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: