La Tazzina di Caffè

    ®   Il tanto sbandierato civismo, puro e lindo, di Gianpaolo Caponi, non ci ha mai convinti.  Abbiamo più volte sottolineato la mancanza di credibilità di ciò che il Capitano piazzava come merce sul mercato elettorale e il suo grande inganno politico. La conferma definitiva l’abbiamo avuta dall’intervista di Mariastella Gelmini, che a Porta a Porta ha candidamente rivelato che è stato lo stesso Silvio Berlusconi a fare pressione per convincere l’avvocato candidato sindaco bocciato, di apparentarsi con Roberto Di Stefano.

Non solo: lo stesso ex ministro Maurizio Lupi, leader del nuovo centrodestra di Alfano, ha sottolineato come Caponi sia stato da loro sostenuto, sin dal primo turno. Rivelazione per noi assolutamente inutile, in quanto, malgrado il ridicolo tentativo di smentita del leader di Sesto nel Cuore, ne avevamo ampiamente parlato proprio su questo giornale. Emergono i retroscena di una forte e naturale collocazione politica di destra che Caponi ha tentato di annacquare fino all’ultimo. Un tentativo maldestro, che non gli fa onore.

Caponi nasce nel centrodestra e più precisamente da una costola correntizia che faceva capo all’ora Presidente della Provincia Podestà. Non accettato dai potenziati forzisti locali, tra cui  l’attuale neo sindaco, il nostro tenta la scalata alla candidatura a Sindaco in rappresentanza di Forza Italia. Non ci riesce e si inventa il civismo a suo uso e consumo, mantenendo però sempre rapporti stretti con alcuni referenti regionali del partito di Berlusconi. La sua è una straordinaria storia politica che si regge sull’equivoco. Sono bastati pochi minuti in televisione della Gelmini e Lupi per dargli il colpo finale. Alla faccia del civismo.

Per la serie: “Imparerai a tue spese che nel lungo tragitto della vita incontrerai tante maschere e pochi volti”. (L.P.)

Annunci


Categorie:Varie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: