Sesto, Beccalossi soddisfatta di questo trasferimento della salma di Amri: “Ora costruire il commissariato in nome delle vittime”

 

Viviana Beccalossi.

SESTO SAN GIOVANNI –  “Finalmente dopo oltre sei mesi il corpo del terrorista della strage di Berlino, Anis Amri, ha lasciato l’obitorio di Milano. Ora dobbiamo vigilare affinché né lo Stato italiano, né i Comuni di Milano e Sesto San Giovanni paghino le spese per il mantenimento e trasporto della salma”.

Lo afferma Viviana Beccalossi, assessore regionale al Territorio, Urbanistica, Difesa del suolo e Città metropolitana, delegata dal presidente Maroni a porre in essere tutte le azioni utili al contrasto del radicalismo islamico, commentando la notizia dello spostamento dall’obitorio di Milano alla Tunisia della salma del terrorista, responsabile della strage di Berlino, ucciso da due poliziotti italiani lo scorso 23 dicembre a Sesto San Giovanni.
Un primo obiettivo – spiega Beccalossi – è stato raggiunto, ovvero che questo mostro non trovasse sepoltura in Italia”, anche e “soprattutto nel rispetto di Fabrizia Di Lorenzo, nostra giovane connazionale che ha perso la vita nella strage, e dei suoi cari”.
In ogni caso, conclude, “colgo l’occasione per ribadire che il modo migliore per porre definitivamente fine a questa vicenda è quello di costruire a Sesto San Giovanni un nuovo commissariato, come segno di riconoscenza non solo ai due agenti che lo hanno catturato, ma a tutta la polizia di Stato”. In tal senso “Regione Lombardia ha già attivato le procedure necessarie per raggiungere questo traguardo”. (Adnkronos)

Annunci


Categorie:Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: