LaTazzina di Caffè

     ®     Una delle condizioni  poste da Gianpaolo Caponi per l’accettazione della nomina a vicesindaco, è stata l’assegnazione della delega per la Città della Salute, inizialmente tenuta (giustamente) dal sindaco Roberto Di Stefano, che di pari passo ha dovuto, in un liturgico quanto deleterio manuale Cencelli, assegnare all’assessore all’Urbanistica la delega per lo sviluppo delle aree Falck. Così in un pericoloso gioco del domino, lo spacchettamento delle deleghe, ha raggiunto il suo apice. Ne vedremo delle belle.

Ma le pretese del Capitano non finiscono. Nelle ultime ore ha posto sul piatto la richiesta della Presidenza del Consiglio Comunale, che vorrebbe dare al fido Marco Lanzoni. A questo punto, anche il remissivo Di Stefano ha  avuto uno scatto d’orgoglio, ha reagito duramente e si è messo di traverso. Il neosindaco, si troverà a gestire una giunta fatta di protagonismi anche se priva di protagonisti, senza nessun esponente del suo partito, con sempre il pericolo incombente dei veti contrapposti.

Vedersi sfilare anche la Presidenza del Consiglio, per Lui sarebbe la sconfitta definitiva. E poi onestamente, la candidatura di Giovanni Fiorino, al di là che sia un esponente del partito del sindaco, è decisamente più idonea, più equilibrata e più consona. Fiorino, persona seria, è riconosciuto per il suo equilibrio e per la sua tolleranza. In questa consigliatura è certamente il candidato di maggioranza più congeniale all’equilibrio democratico della massima assise della città .

La battaglia è aperta e lo sarà fino all’ultimo. Naturalmente, sempre e solo in “nome della trasparenza e di una politica civica lontana dal partitismo, seria e moderna (sic)”.

Per la serie: “Il moderno invecchia; il vecchio ritorna di moda” (L.L.)

Annunci


Categorie:Varie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: