Sesto, la delibera della giunta Di Stefano contro la moschea ha scatenato la reazione del centro islamico: sarà battaglia legale?

 

La moschea provvisoria di via Luini

  SESTO SAN GIOVANNILa Giunta Di Stefano “canta vittoria” sulla possibilità di bloccare la costruzione della moschea di via Luini, con diverse voci fuori dal coro che si prendono i meriti mentre il centro islamico, che ha preparato il progetto, è rimasto momentaneamente spiazzato dalla decisione, presa a loro insaputa. “Non abbiamo ricevuto nessuna informativa– fanno sapere dal centro islamico – e non ci hanno comunicato nessun documento. Aspettiamo per capire se questa Giungta, a cui abbiamo fatto gli auguri d’insediamento del nuovo sindaco, vuole il dialogo oppure no. I nostri legali sono già a lavoro”.

Se le previsioni sono queste c’è da aspettarsi una vera battaglia legale con da una parte il centro islamico che rivendica diritti acquisiti e licenze concesse e dall’altra la decisione della nuova Giunta che prende spunto da alcuni inadempimenti per mandare tutto all’aria. Ma su questo punto il centro islamico replica che se qualcosa non è stato pagato è perchè c’era un accordo con la giunta Chittò per dilazionare i pagamenti. Lo scontro legale, quindi sarà inevitabile!

Annunci


Categorie:Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: