Paderno, la superstrada Milano-Meda resterà chiusa sei giorni per lavori di sistemazione della Rho-Monza

   PADERNO DUGNANO – Ora la notizia è stata ufficializzata dalla Città Metropolitana: la superstrada Milano-Meda resterà chiusa alcuni gioni. Dal 21 al 26 agosto 2017 sarà chiusa al traffico, per entrambi i sensi di marcia, la sp. Ex ss. 35 Milano-Meda tra lo svincolo n.2 Paderno Dugnano – Bollate e lo svincolo n.3 A52 Tangenziale Nord, per permettere la costruzione del sottopasso viario denominato ST09, relativo allo svincolo di collegamento tra la sp.46 Rho-Monza e la sp.ex ss.35, questo è quanto concordato stamani presso la prefettura di Milano.

La durata del cantiere era inizialmente ipotizzata per un periodo di circa tre mesi. Successivamente, proprio per creare il minor disagio possibile ai cittadini, la Città metropolitana, di concerto con Serravalle S.p.A e le amministrazioni locali, ha deciso di chiudere entrambe le corsie di marcia ma concentrando i lavori in 6 giorni, accorciando notevolmente i tempi e sfruttando il minor traffico previsto per il periodo estivo. Insieme alle amministrazioni locali sono anche stati individuati i percorsi alternativi, che saranno consultabili nei rispettivi siti web della Città metropolitana di Milano e di Milano Serravalle: www.cittametropolitana.mi.it ,www.serravalle.it.

In questo intervento si inserisce infatti una più ampia e già attiva operazione di riqualificazione che la Città metropolitana sta portando avanti sulla Milano-Meda, riqualificazione che interessa tre ambiti:

– l’illuminazione, con la sostituzione di tutte le lampade attualmente a Vapori di Sodio ad Alta Pressione (HPS) a 400W con lampade a led: su 334 lampade presenti sulla Milano-Meda, attualmente 122 punti luce sono già diventati a led e i lavori, ancora in corso, termineranno entro la metà di agosto.

– la manutenzione del verde lungo tutta la Milano-Meda: è in fase di ultimazione la manutenzione nella direzione nord dopodichè si procederà alla manutenzione in direzione sud, lasciando per ultima la sistemazione dello spartitraffico centrale.

– il rifacimento di parte della pavimentazione della Milano-Meda oggetto di precoce deterioramento legato ad uno sversamento. La programmazione dell’intervento è stata programmata contestualmente alla chiusura dovuta a lavori Serravalle per contenere i disagi.

«Un intervento utile, – ha dichiarato la vicesindaca metropolitana, Arianna Censi – questo è quello che mi preme sottolineare: la nostra priorità rimane quella di investire in infrastrutture necessarie e funzionali, che siano sicure e migliorino la viabilità, facendo risparmiare tempo ai cittadini. Il tutto fermando il traffico solo 6 giorni ad agosto, creando quindi il minor disagio possibile agli utenti.

Questa realizzazione inoltre permette di intervenire su un tratto stradale che necessita di una revisione e di un ammodernamento sia per quello che attiene l’illuminazione che per la manutenzione della vegetazione lungo tutta la tratta della Milano-Meda. Lavori che sono già in corso e che la Città metropolitana continuerà nei prossimi mesi.

Annunci


Categorie:Attualità

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: