Perline, i bambini che dormono hanno più memoria e ricordano le cose viste

    I neonati di tre mesi hanno la capacità di memorizzare meglio dopo aver fatto brevi pisolini. A dirlo sono alcuni studiosi dell’Università di Oxfoford che stanno cercando correlazioni dirette tra il riposo e la costruzione della memoria.

Fino ad ora le ricerche nel campo delle neuro scienze avevano stabilito un legame diretto tra sonno e memoria nei bambini di almeno sei mesi, ma il limite sembra essere stato abbattuto da un esperimento recente in cui ai piccoli di soli tre mesi sono state sottoposte due immagini di volti umani con caratteristiche diverse e dopo un riposo di 2 ore circa è stata verifica la loro capacità mnemonica.

Con non poca sorpresa, gli studiosi hanno potuto verificare che più della metà dei neonati che aveva riposato rivolgeva il proprio sguardo verso l’immagine facciale meno familiare, suggerendo una spiccata capacità di memorizzazione di ciò che avevano guardato prima del sonno. I piccoli che non avevano riposato sembravano invece scegliere le facce in modo casuale e questo ha fatto ipotizzare che potevano aver dimenticato subito ciò che avevano guardato. Lo studio, per ora limitato nel campione, ha visto coinvolti 45 neonati di cui 28 nel gruppo del “pisolino” e di questi solo per 15 è stato possibile rilevare dati.

Resta ancora da capire se la durata del sonno è direttamente proporzionale all’incremento della memoria, ma sia gli neuro scienziati che i bio psicologi sono dell’idea che il sonno sia fondamentale al processo di costruzione della memoria e sin dai primissimi mesi di vita.

# il sonno agevola l’intelligenza# mai svegliare un bimbo che dorme#

(Tania Di Leva)



Categorie:Attualità, Varie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: