Sesto, incredibile episodio in centro: donna rapinata in pieno giorno nel sottopasso della MM Rondò

Foto simbolica

   SESTO SAN GIOVANNI – La presenza dei militari nelle piazze, a parte il fragore mediatico sui giornali, non ha sortito quella sicurezza in più rivendicata dai cittadini. Così oggi una donna ha denunciato di essere stata rapinata in pieno giorno sotto il passaggio pedonale della MM Rondò, da due donne, presumibilmente zingare, che dopo averle puntato un coltellino alla gola le hanno intimato di consegnare tutto quello che aveva: 250 euro in cotanti ed i sacchetti con le medicine della madre che portava a mano.

La donna, una volta arrivate le forze dell’ordine sul posto, ha detto anche che malgrado la sua cagnetta ha cercato di mordere una delle ragazze rapinatrici, le due hanno portato a termine il colpo e poi si sono defilate salendo per le scale verso piazza della Repubblica. Così si consumano i reati a Sesto nell’indifferenza visto che le denunce di furti, scippi e rapine non sono diminuite.

Annunci


Categorie:Cronaca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: