Cinisello, arrestato dalla polizia dentro un bar per possesso di droga ma in casa aveva un arsenale

    CINISELLO BALSAMOLa polizia lo pedinava da tempo per il sospetto di spaccio di droga. Gli agenti lo hanno sropreso dentro un bar di via Risorgimento, zona Sant’Eusebio, mentre giocava alle slot machine. Alla vista degli agenti ha buttato tra le macchinette una busta che è stata recuperata con dentro diversi grammi di cocaina. Bloccato l’uomo, un 45enne disoccupato con diversi precedenti penali, è stata disposta la perquisizione in casa, dove è stata trovata la vera sorpresa: un vero e proprio arsenale.

La perquisizione ha fatto trovare 75 cartucce calibro 22; 12 cartucce calibro 7,65; un caricatore vuoto per pistola calibro 22, uno sfollagente in metallo, un telescopico estensibile, una torcia in metallo con estremità zigrinata ed impugnatura per l’utilizzo come mazza ferrata, uno sfollagente tipo tonfa marca “Eurotonfa”, un machete marca Rambo IV con impugnatura rivestita in similpelle con lama di cm 30, un tira pugni, un pugnale, un coltello a serramanico con una lama di 8 centimetri, un nunchaku, un pacco sigillato di artifici pirotecnici da 10 pezzi per 40 colpi ciascuno, una bomba carta completa di relativa miccia di innesco, tre petardi della lunghezza di 10 centimetri con relativa miccia di innesco.

Ora gli agenti stanno cercando di capire se il materiale era di uso “proprio” per la sua attività di spacciatore o fornisse qualche gang malavitosa.



Categorie:Cronaca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: