Sesto, il sindaco Di Stefano e il vice Caponi fanno marcia indietro: ora propongono di dimezzare il premio di produttività a 600 mila euro

Caponi e Di Stefano non hanno convinto i lavoratori.

   SESTO SAN GIOVANNIIncontro in Comune tra il sindaco Roberto Di Stefano, il vice Gianpaolo Caponi e i rappresentanti dei dipendenti comunali con i sindacati per trovare un accordo sulla trattativa che ha portato i comunali a dichiarare lo stato di agitazione e prevedere uno sciopero generale dopo che la Giunta di centrodestra ha fatto sapere di volere tagliare la cifra prevista a bilancio 2017 di 1milione e 200mila euro per pagare le ore di straordinario e i premi degli obiettivi raggiunti nei diversi settori.

Le parti si sono incontrate per scongiurare azioni di forza, ma non è stato trovato nessun accordo: sindaco e vice sindaco hanno spiegato che non è loro intenzione punire i dipendenti, ma che si trovano ad affrontare una situazione finanziaria disastrosa con 12milioni di fatture da pagare e un “buco” nel bilancio di quasi tre milioni da risolvere. Le difficoltà, secondo gli amministratori, sono tali che si è pensato di dimezzare il premio da 1,2 milioni a 600 mila euro di cui 300 per pagare le ore di straordinario e gli altri 300 peer gli obiettivi raggiunti.

I delegati e i sindacati hanno preso atto delle dichiarazioni della Giunta ma non hanno dato nessuna risposta, mantenendo lo stato di agitazione in attesa dell’incontro in prefettura, previsto per giovedì, dove la situazione potrà prendere una piega nell’una o l’altra direzione. Cioè si vedrà al tavolo della prefettura se i lavoratori accetteranno la proposta di metà premio o se attueranno lo sciopero per avere tutto. Intanto la Giunta di centrodestra ha fatto un mezzo passo indietro!



Categorie:Attualità, Politica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: