Paderno, il Comune ricorre al consiglio di Stato per impedire di riattivare l’attività dell’ex Eureco di smaltimento rifiuti speciali

Marco Alparone, sindaco di Paderno

   PADERNO DUGNANO – La Giunta ha deliberato la costituzione  dell’Amministrazione Comunale nei giudizi di appello promossi rispettivamente da Città Metropolitana di Milano e Tecnologia&Ambiente che hanno impugnato la sentenza del TAR con cui veniva annullata l’autorizzazione integrata ambientale per riattivare il sito produttivo ex Eureco. Adesso sarà il Consiglio di Stato a dover riesaminare la sentenza che ha accolto il ricorso del Comune di Paderno Dugnano contro il provvedimento rilasciato da Città
Metropolitana.

Mi aspettavo il ricorso dell’azienda che prova a tutelare i propri interessi – commenta il Sindaco Marco Alparone – Non di certo mi aspettavo il ricorso di Città Metropolitana che è un’istituzione pubblica e che avrebbe dovuto rivedere le proprie scelte soprattutto quando a pronunciarsi è stato un Tribunale. Una scelta che non comprendo e che lascia basiti: Città Metropolitana ha il dovere di tutelare la salute e la sicurezza dei cittadini come indicato nella sentenza del TAR, ha il dovere di rispettare la memoria di chi ha perso la vita”. 



Categorie:Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: