Svelato il mistero dei due boati di questa mattina: due caccia che hanno superato il muro del suono

     Il boato, in due tempi diversi, è stato udito in gran parte della Lombardia. Molto forte nella zona della Brianza dove ci sono stati vetri in frantumi e molti tremolii. In molti hanno pensato al terremoto. In realtà si è trattato del  rumore provocato dalla velocità di due caccia militari, che hanno superato il muro del suono per intercettare un aereo francese che non rispondeva più alla radio e si era pensato ad un dirottamento.

In realtà hanno terrorizzato tutto il nord della Lombardia da Varese a Bergamo e fino in Valle d’Aosta i due boati causati da caccia militari decollati da Istrana (Treviso) che hanno superato la barriera del suono verso le 11.15. I caccia sono decollati su allarme per intercettare un aereo di linea francese che aveva perso il controllo con gli enti del traffico aereo. Il velivolo è stato raggiunto, il collegamento è stato ripristinato e i due caccia sono rientrati alla base. Il rumore simile a esplosioni ha fatto tremare i vetri delle case e uscire la gente per strada.

In particolare a Bergamo, in via precauzionale, sono state evacuate alcune scuole e il tribunale. I centralini di vigili del fuoco, 118 e forze dell’ordine sono stati presi d’assalto per sapere cosa fosse successo. Molte le telefonate anche ai centralini delle forze dell’ordine dei comuni del NordMilano.

Annunci


Categorie:Cronaca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: