L’Italia al femminile ha molta strada da percorrere: i dati delle imprese e delle dirigenti

Donne al lavoro (archivio)

    MILANO – In Lombardia sono 423 mila le cariche delle donne nelle imprese, ma al vertice sono solo una su quattro. Sono i dati della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi diffusi questa mattina al convegno ‘L’Italia che vogliamo è più donna’, nel quadro dell’Osservatorio dell’imprenditorialità femminile di Unioncamere – InfoCamere nazionale.

Nelle “stanze dei bottoni”, le donne rappresentano solo il 24%, con 194 mila degli 807 mila amministratori d’impresa oggi esistenti in Lombardia. Quasi 7 mila le presidenti, 2 mila le vicepresidenti, 1.251 gli amministratori delegati donne, 9 mila le amministratrici, 151 i direttori donna.
Per donne imprenditrici, dopo Milano con 64 mila imprese, +1,6%, c’è Brescia, con 24 mila e Bergamo con 19 mila. A Milano città ci sono 109 mila cariche delle donne nelle imprese, +1,3% dal 2017. Bene presidenti e vice, 2 mila, con una crescita del 3%. Tra le imprenditrici, 38 mila, +1,5%, trainano come settori sport e arte.



Categorie:Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: