La birra avrà la sua università: apre la sede di Lambrate per preparare professionisti del settore

     SESTO SAN GIOVANNIUna notizia per i tanti appassionati della birra non solo apprezzata come bibita ma anche come metodo di lavorazione. I maestri birrai di tutto il mondo si muovono con un certo orgoglio per i segreti di chi sa fare meglio la birra. Ora c’è a disposizione una grossa opportunità: frequentare dei corsi universitari.

Nel 2019, a inizio anno, aprirà a Milano l’Università della Birra, che ha l’obiettivo di diventare un polo di eccellenza del settore. “Siamo orgogliosi di annunciare l’inaugurazione di Università della Birra a inizio 2019. – ha detto S›ren Hagh, amministratore delegato Heineken Italia -. Abbiamo fortemente voluto questo nuovo polo dedicato alla cultura del mondo birrario, perché crediamo che la formazione e la conoscenza siano imprescindibili per portare eccellenza nel business e all’intero settore. La missione di Università della Birra sarà quella di contribuire alla crescita e allo sviluppo professionale degli operatori del settore, attraverso la divulgazione di contenuti di eccellenza che riguardano sia il prodotto sia il business“.
L’università aprirà i battenti nel quartiere di Lambrate e la sua attività sarà orientata a formare i professionisti del settore. Il 2018 è stato l’anno dell’avviamento con i primi corsi, il 2019 sarà l’anno dell’apertura della nuova sede permanente. Ricordiamo che la società ha la sede a Sesto San Giovanni.



Categorie:Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: