Calcio, la Pro Sesto dai due volti si smarrisce col Pontisola ed esce sconfitta 2-0

Mister Parravicini.

   SESTO SAN GIOVANNILa Pro Sesto esce battuta dal campo del Pontisola col netto scarto di 2-0. Un risultato inatteso che lascia qualche perplessità sulla tenuta mentale di questa squadra. E lo stesso allenatore Parravicini era stato facile profeta alla vigilia della gara: “Macchè! Ogni avversario è uguale e va affrontato con la giusta mentalità e atteggiamento propositivo. Altrimenti non si capisce perché una giornata vinci con il Mantova, la più forte di tutte, e poi pareggi con il Legnago, che sgomita in fondo alla classifica. Certo, tutte le squadre vanno analizzate nelle loro caratteristiche ma dobbiamo essere noi a proporci con il piglio giusto. Sennò rischi figuracce con chiunque”.

E infatti la Pro Sesto dalle due facce dopo la bella prestazione in casa si riaddormenta nuovamente e rimedia la secca sconfitta in terra bergamasca. I sestesi non hanno avuto la forza mentale di reagire ai gol dei padroni di casa e cercare di riequilibrare le sorti della partita. Questo è certamente un elemento negativo di cui la formazione non riesce a liberarsi per diventare “adulta” e affrontare qualsiasi avversario con la convinzione di essere più forte e di avere i mezzi tecnici per risolvere qualsiasi gara.

Pronti via Baggi in area commette fallo di rigore e Ferreira Pinto dal dischetto non sbaglia e porta il Pontisola sull’1-0. La Pro Sesto resta frastornata e i locali ne approfittano per raddoppiare dopo due minuti con Recino. Una vera sberla per i sestesi che restano tramortiti e non riescono a scrollarsi di dosso la paura. Bertani ci prova diverse volte a battere a rete ma senza successo, così come pure Guccione ma il risultato non cambia.

Nella ripresa è il Pontisola a presentarsi ancora baldanzoso e sforare la terza rete mentre le repliche dei sestesi sono state veementi e la gara è terminata con la sconfitta della Pro Sesto che sabato dovrà andare a Seregno.

RISULTATI: Ambrosiana-Sondrio 1-0, Ciserano-Virtus Bergamo 1-2, Como-Caravaggio 1-0, Legnago-Seregno 1-0, Mantova-Rezzato 2-0, Olginatese-Villafranca 0-3, Pontisola-Pro Sesto 2-0, Scanzorosciate-Caronnese 1-1, Villa d’Almè-Darfo Boario 1-0

CLASSIFICA: Mantova 34, Como 30, Caronnese 27, Pro Sesto, Rezzato 26, Sondrio, Villa d’Almè, Virtus Bergamo 20, Pontisola 17, Caravaggio 16, Seregno, Darfo Boario 15, Villafranca, Scanzorosciate 11, Legnago 10, Ciserano 9, Ambrosiana 8, Olginatese 2

PROSSIMO TURNO: Sabato 8/12: Caronnese-Villa d’Almè, Rezzato-Ciserano e Villafranca-Legnago ore 14.30; Seregno-Pro Sesto ore 16. Domenica 9/12: Caravaggio-Pontisola, Darfo Boario-Mantova, Scanzorosciate-Ambrosiana, Sondrio-Como e Virtus Bergamo-Olginatese ore 14.30

Annunci


Categorie:Sport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: