Pattuglie costanti sul territorio pagate dalla Regione Lombardia per migliorare la sicurezza

Sequestro della frutta venduta abusivamente.

   SESTO SAN GIOVANNILa Regione ha stanziato 15mila euro destinati alle ore di straordinario della polizia municipale e per questo il sindaco Roberto Di Stefano e il comandante Pietro Curcio hanno predisposto un fitto programma di controllo sul territorio di Sesto San Giovanni, settimanale, che prevede l’ispezione dei mezzanini della MM, i mercati rionali e blocchi stradali sulle strade di maggior transito nella città nei fini settimana.

Un monitoraggio continuo che il sindaco plaude con queste parole: “Continua la nostra attenzione sulla sicurezza. Anche in questi giorni la Polizia Locale nelle strade con servizi anti abusivismo in metropolitana e ai mercati, controlli serali e notturni per la sicurezza urbana e stradale. Negli ultimi giorni eseguiti 3 sequestri di prodotti con marchi contraffatti a Marelli con 3 ordini di allontanamento a venditori stranieri e sanzioni per 3000 euro. Sequestrati 200 chili di merce di frutta e verdura.

Per la sicurezza urbana e stradale: 1261 controlli con targa System, 351 veicoli controllati, 710 persone identificate, 3 veicoli sequestrati, 35 sanzioni per violazioni al codice della strada.
Elevata anche una sanzione per violazioni commerciali a un negozio etnico in Via Breda“.

Ma siamo certi che la sicurezza dei cittadini migliori attraverso queste operazioni? I dati che la cronaca ci evidenzia sull’attività di vandalismo, furti, scippi e rapine non segue lo stesso grafico al contrario!



Categorie:Attualità, Cronaca

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: