Caserma dei vigili del fuoco: qualcosa si muove per riparare i danni ai balconi

I balconi pericolosi della caserma

   SESTO SAN GIOVANNILa lista Giovani Sestesi manda il seguente comunicato:

Qualcosa si muove alla caserma dei vigili del fuoco di Sesto San Giovanni e ne siamo davvero felici. Dopo la nostra denuncia della scorsa estate che segnalava calcinacci cadenti dalla facciata di viale Matteotti, da qualche giorno è stata issata una impalcatura.

Non è chiaro quali lavori verranno eseguiti, perché non è stato ancora affisso alcun cartello (anche se sarebbe prescritto per legge e la polizia locale dovrebbe eseguire i controlli in modo rapido e puntuale). Siamo soddisfatti perché quanto meno è stato evitato che qualcuno si facesse male a causa dei calcinacci caduti dai balconi della vecchia caserma.

Nel solito rimpallo tra istituzioni, sia il Comune di Sesto San Giovanni che la Città Metropolitana, non hanno mai risposto alle nostre sollecitazioni. Fa specie che il sindaco, tanto attento alla sua immagine sui Social, non abbia nulla da dire sui vigili del fuoco che ogni giorno salvano persone e sono costretti a lavorare in una caserma vecchia e malandata. Sappiamo che i problemi non riguardano solamente le facciate, ma anche l’interno dei locali dove i vigili del fuoco lavorano e dormono. Ma l’ipocrisia della politica e di questa amministrazione comunale viene prima dei problemi di chi lavora al servizio della città.

Lista Civica Giovani Sestesi

 

Annunci


Categorie:Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: