La tragedia della discoteca di Ancona al concerto del cinisellese Sfera Ebbasta

Sfera Ebbasta

  CINISELLO BALSAMO La tragedia della discoteca di Corinaldo dove sono morte giovani e ci sono diversi feriti è accaduta in attesa del concerto di Sfera Ebbasta, al secolo Gionata Boschetti di Cinisello Balsamo, il rapper che fa impazzire gli adolescenti e che registra un crescendo di ammiratori. La musica non era ancora partita e il cantante non era ancora salito sul palco quando c’è stata la tragedia scatenata da una bomboletta spray di urticante al peperoncino.

I risultati del fuggi-fuggi che hanno ingenerato il panico sono stati agghiaccianti: sei ragazzi morti e decine di feriti. L’artista dei giovani è rimasto impietrito e sul suo profilo instagram ha espresso il dolore e la partecipazione alle vittime con questo messaggio: “Sono profondamente addolorato per quello che è successo a Corinaldo. E’ difficile trovare le parole giuste per esprimere il rammarico e il dolore di queste tragedie. non voglio esprimere giudizi sui responsabili di tutto questo, vorrei solo che tutti quanti vi fermaste a pensare a quanto può essere pericoloso e stupido usare lo spray al peperoncino in una discoteca. Grazie a tutte le persone, le ambulanze, le forze dell’ordine che hanno prestato soccorso durante la notte. Per quanto a poco possa servire, il mio affetto e il mio sostegno vanno alle famiglie delle vittime e a quelle dei feriti e proprio per rispetto di questi ultimi tutti gli impegni promozionali dei prossimi giorni verranno cancellati. La musica dovrebbe essere uno strumento che unisce le persone, speriamo che lo diventi davvero”.

Annunci


Categorie:Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: